Movember 2014

MovemberNovembre mese d’autunno, di pioggia e… di baffi. È proprio questo il periodo dell’anno dedicato alla prevenzione dei tumori maschili, in particolare quelli ai testicoli e alla prostata. Per ricordarlo al mondo tutti gli uomini sono invitati a portare un bel paio di moustache. L’iniziativa è stata inventata e promossa dalla Movember Foundation, da cui prende anche il nome. Nel 2003 due ragazzi australiani, Adam Garone e Luke Slattery, hanno deciso di diffondere la cultura della prevenzione, come fa anche Avis Milano, attraverso un’iniziativa “virale”.

Da allora sono stati raccolti oltre 559 milioni di dollari e finanziati più di 800 programmi di prevenzione per il cancro.

Vi invitiamo dunque ad andare sul sito italiano dell’organizzazione e seguire le istruzioni per diventare un Mo bro (o anche una Mo sista, in questo caso ovviamente non dovrete farvi crescere i baffi!).

Ecco i consigli di Movember

1. Prepara il Mo space. Personalizza il Mo Space: è la centrale di comando della tua raccolta fondi, la pagina Facebook dei tuoi baffi. Aggiorna la foto di profilo, scrivi la tua motivazione e personalizza l’Url: attirerai i donatori come una calamita!

2. Fai crescere il team. Per raccogliere fondi, più si è meglio è: invita amici, parenti e colleghi a farsi crescere i baffi insieme a te.

3. Stabilisci un obiettivo. È un modo semplice ed efficace per non perdere la motivazione. Ad esempio, puoi decidere di raccogliere 250 euro.

4. Dona a te stesso. Fai tutta questa fatica per farti crescere i baffi e non ti fai nemmeno una piccola donazione? Dai prova del tuo impegno per Movember ai visitatori del Mo Space con un’autodonazione.

5. Parla di Movember. Fai parte di un movimento globale di Mo Bro e Mo Sista che lavorano per cambiare il volto della salute maschile. Usa i social network e le e-mail per far sapere al mondo che ti sei impegnato a farti crescere i baffi per Movember.

6. Fatti una cultura. Un buon Mo Bro o una buona Mo Sista non possono farsi cogliere impreparati: conosci le nostre cause e informati su come utilizziamo i fondi.

7. Continua a festeggiare. Gli eventi sono un ottimo modo per raccogliere fondi: basta un giorno o una sera per fare un grande passo verso il tuo obiettivo. Invita gli amici per un cocktail party o vendi torte fatte in casa: chiama a raccolta il team Movember e organizza un evento memorabile.

http://ex.movember.com/it/

Immagine: Movember, di Suus Wansink

Utilizzata da Avis Milano sotto licenza Creative Commons Attribution 2.0 Generic (CC BY 2.0)

Autore: Micol Sarfatti Giornalista



About Blogavismi

L' Associazione Volontari Italiani del Sangue è un'associazione apartitica, aconfessionale, senza fini di lucro, nata con lo scopo di promuovere la cultura della solidarietà e del dono del sangue come elemento fondamentale di una società che pone al centro la persona.
No comments yet.

Lascia un Commento