Perché invitiamo tutti i cittadini a donare sangue?

Checking_blood_pressure

Blood_pressure_measurement

Perché Milano per essere autosufficiente nelle trasfusioni dei ricoverati negli ospedali cittadini, è ancora oggi carente di almeno 150 donatori  ogni giorno feriale dell’anno.

Perché in Italia manca almeno il 40% del plasma necessario.

Perché è necessario in tutti i cittadini, la cultura a favore del dono del sangue, per garantire a tutti in qualsiasi momento la trasfusione e la cultura della solidarietà reciproca.

In Italia le donazioni di sangue vengono effettuate su base volontaria e si effettuano presso i Servizi Trasfusionali Ospedalieri accreditati e presso Unità di Raccolta esterne normalmente gestite da AVIS. Viene effettuata con materiale sterile e a circuito chiuso, il donatore, nella sua salute è tutelato da personale sanitario altamente qualificato.

Prima della donazione vengono effettuati diversi controlli, come ad esempio la compilazione di diverse anamnesi (specialmente quella familiare) o come, in occasione del colloquio con il medico, viene effettuata la misurazione della pressione, il controllo completo dell’emocromo e via dicendo… il tutto per verificare che il donare sia perfettamente sano; in seguito vengono forniti consigli per fare in modo che la donazione non sia un evento traumatico e non causi problemi.

Il monitoraggio del donatore avverrà periodicamente, in occasione di ogni donazione e progressivamente saranno introdotti monitoraggi specifici di prevenzione a tutela del mantenimento della salute del donatore.

La legge italiana impone un numero massimo di donazioni di sangue intero e descrive gli intervalli di tempo entro cui è vietato ripetere la donazione di sangue intero o delle sue singole parti. Questa legislazione è volta a proteggere la salute del donatore.

Gli uomini possono donare sangue al massimo quattro volte all’anno (Una volta ogni 3 mesi) e le donne due volte all’anno. (Una volta a semestre).

Gli altri tipi di donazione, di plasma o di piastrine, possono avvenire in maniera più frequente.

La sicurezza del sangue trasfuso

Checking_blood_pressure

Oltre al controllo preventivo del donatore, il sangue prelevato tramite le donazioni viene costantemente controllato attraverso esami di laboratorio approfonditi.

Il sangue proveniente dalle donazioni viene utilizzato intero o separato nelle sue componenti principali.

In molti paesi le donazioni di sangue vengono retribuite, attirando l’interesse di fasce marginali della società, di conseguenza facendo assumere maggiori rischi di trasmissione di malattie con la trasfusione ai pazienti.

In Italia tale pratica è completamente gratuita, volontaria ed anonima.

Non aspettare, qualcuno ha già bisogno del di te, prenota subito la tua donazione!

Fonte Immagini:

http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Blood_check.png?uselang=it

http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Blood_pressure_measurement.jpg?uselang=it

http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Checking_blood_pressure.tiff?uselang=it

Autore: Christian Vianello - Consulente Web Marketing



About Blogavismi

L' Associazione Volontari Italiani del Sangue è un'associazione apartitica, aconfessionale, senza fini di lucro, nata con lo scopo di promuovere la cultura della solidarietà e del dono del sangue come elemento fondamentale di una società che pone al centro la persona.
No comments yet.

Lascia un Commento