Come mantenere i benefici delle vacanze al rientro

L’estate è finita, ma ci ha portato benessere, abbronzatura, buoni propositi e nuova energia per affrontare l’anno che verrà. Come mantenere tutti questi benefici?

Innanzitutto cercare di combattere lo stress da rientro, facendo particolare attenzione ai ritmi di vita, alla alimentazione e alla progettualità. A questo proposito gli esperti consigliano di continuare a ritagliarsi spazio per le attività creative e provare a dormire lo stesso numero di ore che si dormivano in vacanza.

2079206514_2b0c33ca8b_b

L’entità e la durata dei benefici associati alle ferie sono temi discussi dalla scienza. Uno studio su Translational Psychiatry mostra che la vacanza ha un effetto positivo immediato contro lo stress e a sostegno del sistema immunitario, comportando fra l’altro miglioramenti a breve termine sul benessere, misurato in termini di vitalità e bassi livelli di stress. Una ricerca dell’American Psichological Association sottolinea che nella maggior parte dei casi questi vantaggi durano pochi giorni. “L’onda benefica può durare alcuni giorni, fino a due settimane – sottolinea Formoso – tuttavia se si riesce a far proprie alcune abitudini delle vacanze, come camminare di più o praticare un hobby scoperto durante l’estate, gli effetti positivi possono protrarsi più a lungo”.



No comments yet.

Lascia un commento