Avis Milano da ridere: Barzellette – Num. 2

AvisBarzelletteN2

  1. In morte di un cavallo: sangue e avena. (Gino Patroni)
  2. «Chi e’ Tatiana? Tatiana e’ n’amica mia grassa, talmente grassa… che il sangue le va in circolo in metropolitana!». (Gabriele Cirilli)
  3. Modestamente, la circolazione ce l’ho nel sangue. (Toto’)
  4. Un colpo alla banca del sangue e’ stato miracolosamente sventato da un medico di base che moltiplicandosi per l’altezza e dividendosi per due si e’ poi asportato chirurgicamente dalla faccia della Terra. (Maurizio Bono)
  5. La maestra cerca di spiegare ai suoi alunni la circolazione del sangue. «Dimmi Marina, se io mi mettessi a testa in giù, cosa succederebbe?. «Che ci metteremmo tutti a ridere signorina!”». «Va bene, ma cosa succederebbe alla mia faccia?». «Penso che diventerebbe rossa». «Perché se ho la testa in basso, il sangue vi si riversa. Giusto?». «Ehm.. credo di sì signorina». «Allora Marina, puoi spiegarmi perché invece quando sono eretta, il sangue non mi affluisce ai piedi facendomeli diventare rossi?”» «Penso che sia.. perché i suoi piedi non sono vuoti signorina!».

Fonte: Avis Intercomunale Odolo-Preseglie

Autore: Christian Vianello - Consulente Web Marketing

Immagine di Augusto Serna
Utilizzata da Avis Milano sotto licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.0 Generico (CC BY-NC-ND 2.0)



About Blogavismi

L' Associazione Volontari Italiani del Sangue è un'associazione apartitica, aconfessionale, senza fini di lucro, nata con lo scopo di promuovere la cultura della solidarietà e del dono del sangue come elemento fondamentale di una società che pone al centro la persona.
No comments yet.

Lascia un Commento