About red_avismi

Author Archive | red_avismi

Come proteggere la vista in smart working

Lo smart working è ormai entrato nella vita di tutti noi, ma di certo non è un toccasana per la vista. Ecco qualche consiglio utile Ogni 45 minuti concedetevi una pausa. Se portate le lenti a contatto, ogni tanto fate ricorso alle lacrime artificiali. Se portate gli occhiali sappiate che esistono delle speciali lenti studiate apposta per assicurare una visione chiara, nitida e […]




Covid, ipocondria e ansia nei giovanissimi

Mi preoccupa il fatto che Covid abbia slatentizzato aspetti legati a ipocondria, ansia e paranoia nei giovanissimi. Si tratta di aspetti che non recedono; e se dovessero prolungarsi la pandemia e il lockdown, la mia paura è che questi aspetti finiranno per condizionare il rapporto con gli altri di bambini e adolescenti“. Lo afferma all’Adnkronos Salute Federico Tonioni, […]




Mascherine, quali sono le più sicure

I contagi di Covid stanno purtroppo aumentando, soprattutto a Milano, la nostra città. Ecco un vademecum di quali sono le mascherine di protezione più sicure pubblicato sul Corriere della Sera  Se c’è uno strumento davvero strategico per fermare o almeno contenere il più possibile l’avanzata del virus, questo è la mascherina. Quando è scoppiata l’epidemia […]




Alimentazione e sangue. Perché è importante nutrirsi correttamente.

Tutti coloro che hanno donato il sangue almeno una volta, conoscono l’importanza che ha una corretta nutrizione per il successo dell’operazione. Nutrirsi bene è un atto dovuto non solo per non alterare i parametri ematici fisiologici con i nutrienti e quindi consentire la giusta esecuzione della donazione di sangue in sé, ma anche, in generale, per tutte […]




La dieta di coppia aiuta a guarire dall’infarto

Quanto è importante, per un cardiopatico, avere una famiglia di supporto? Lo stile di vita sedentario, il fumo, l’alimentazione sbagliata, l’obesità, sono fattori di rischio cardiovascolare a cui bisogna porre riparo, in particolare dopo un evento l’infarto. E motivare i pazienti a cambiare le abitudini non è affatto facile. Lo sottolinea sul ‘Messaggero’ Antonio G. […]