Anche negli Usa cade il divieto di donazione per gli omosessuali

Dopo la Francia, anche gli Stati Uniti eliminano il divieto di donazione del sangue per gli omosessuali. La misura era stata presa nel  1983 come antidoto all’allora massiccia diffusione dell’Aids. Per donare dovranno comunque essere trascorsi 12 mesi dall’ultimo rapporto sessuale.

sangue

“Nel rivedere le nostre politiche per contribuire a ridurre i rischi di trasmissione dell’Hiv tramite prodotti di sangue abbiamo rigorosamente esaminato diverse alternative e la finestra di attesa di 12 mesi è supportata dalle migliori evidenze scientifiche”, ha spiegato Peter Marks, vicepresidente della Food and Drugs Administration, indicando come rimanga in piedi il bando per i malati di emofilia e altre malattie correlate.

Alcuni attivisti gay non hanno condiviso la decisione sui 12 mesi di attesa imposti prima della donazione, sostenendo che continua a discriminare gli omosessuali.



No comments yet.

Lascia un Commento