E’ possibile fumare prima e/o dopo la donazione?

Smoke

Anche i fumatori possono diventare donatori di sangue, compiere un piccolo gesto utile a salvare la vita a tante persone e allo stesso tempo tenere sotto controllo la propria salute. Naturalmente è importante sottolineare che fumare fa male e che smettere con il tabagismo è la soluzione migliore per salvaguardare il proprio benessere e di coloro che gli stanno vicino.

I fumatori che desiderano donare il sangue possono farlo con l’unica raccomandazione di non fumare prima e dopo il prelievo. Oltre a seguire una dieta sana priva di grassi e bere molti liquidi, come tutti i donatori, è consigliato loro di non fumare la mattina della donazione e per almeno due ore dopo quest’ultima. Dei piccoli accorgimenti utili per tutelare la salute del donatore ma anche per non compromettere la qualità del sangue e rendere inutili i risultati di un’azione così generosa.

Presentarsi al centro Avis Milano la mattina senza aver fumato, meglio ancora se non lo si è fatto anche nei giorni precedenti, consente di donare un sangue più fluido e ricco di ossigeno.

Dopo la donazione non è consigliabile fumare, per non incorrere in problemi di compensazione cardiocircolatoria, che possono determinare sbalzi di pressione.

Mentre è fondamentale recuperare i liquidi e quindi riportare l’idratazione del corpo a livelli ottimali, assumendo acqua e succhi di frutta non zuccherati, sono da evitare alcolici e bevande gassate, zuccherate e ricche di caffeina. È importante notare che le raccomandazioni relative all’astensione dal fumo prima e dopo il prelievo riguardano anche le sigarette elettroniche.

I fumatori che vogliono donare il sangue o aspiranti donatori, possono rivolgersi al centro AVIS Milano per avere tutte le indicazioni utili per essere sicuri di effettuare un gesto davvero efficiente e altruistico. Compilando il questionario presentato dal centro per conoscere stato di salute e lo stile di vita del donatore, è importante segnalare se si è fumatori, per poi approfondire l’argomento con il medico durante la visita. A quest’ultimo si possono rivolgere tutte le domande relative agli effetti del tabagismo sul sangue e ricevere consigli su cosa fare prima e dopo la donazione.

Autore: Christian Vianello

Immagini Smoke di CentophobiaUtilizzata da Avis Milano sotto licenza Creative Commons Attribuzione – Attribution-ShareAlike 2.0 Generic 

Autore: Christian Vianello

 



Comments are closed.