Turisti a Milano con AVIS

Senza titolo

A partire dal mese di Novembre, i donatori di Avis Milano, hanno avuto la possibilità di partecipare a visite guidate alla scoperta dei luoghi simbolo di Milano.

Gli itinerari, svolti tra il sabato e la domenica, sono stati seguiti da guide autorizzate. I gruppi di visita, composti indicativamente da minimo 20 fino ad un massimo di 25 partecipanti, hanno avuto la possibilità di seguire visite della durata di circa 90 minuti.

1° ITINERARIO

San Maurizio al Monastero Maggiore  Sabato 23/11/2013,

Come primo luogo di visita è stata scelta la chiesa di San Maurizio, un tempo sede del più importante monastero femminile dell’ordine benedettino in città, collocata all’angolo tra via Luini e corso Magenta. È decorata internamente con affreschi appartenenti alla scuola lombarda e viene indicata come la “Cappella Sistina” di Milano o della Lombardia.

Durante la visita sarà possibile ammirare sia la volta, le pareti laterali della chiesa, la parete divisoria e le cappelle, ricoperte da affreschi realizzati nel corso del Cinquecento: notevoli sono gli influssi, oltre che della scuola lombarda, di quella forlivese, in particolare di Melozzo da Forlì, ma anche di Marco Palmezzano.

2° ITINERARIO

Sant’Ambrogio e la Cappella di S. Vittore in Ciel d’oro   Sabato 14/12/2013

La seconda visita è dedicata alla Basilica di Sant’Ambrogio, il nostro patrono. La prima delle cinque basiliche fondate dal vescovo Ambrogio secondo il lungimirante piano urbanistico-pastorale che conferì un nuovo assetto alla Milano Cristiana capitale dell’Impero. S. Ambrogio, è stata fondata nel 379 e rimaneggiata tra IX e XII secolo e resta oggi come un raro e splendido esempio di architettura religiosa del romanico lombardo. Visiteremo, oltre alla Basilica, anche il Tesoro di Sant’Ambrogio e la Cappella di San Vittore in Ciel d’Oro.

3° ITINERARIO

Sede del Corriere della Sera e Quartiere di Brera   Sabato 25/01/2014

La terza e ultima visita del breve programma è prevista al Corriere della Sera e al quartiere di Brera. Una visita che oggi, a seguito della decisione della vendita della storica sede, assume un particolare interesse
Milano non si ferma mai, si dice da sempre. Proprio come le rotative che sfornano ogni giorno il quotidiano più famoso d’Italia, il Corriere della Sera, la cui sede storica in via Solferino, 28 condivide il territorio insieme agli artisti che, richiamati dalla fama dell’Accademia, animano il centralissimo quartiere di Brera. Una visita nella sede storica e negli uffici, ma anche nelle strade e nei luoghi che segnarono gli incontri e la vita delle importanti firme che resero grande questa testata.

Avendo avuto una splendida adesione da parte dei Donatori Avis Milano, è stata già avviata la stesura di un nuovo calendario di visite da realizzare nei mesi a venire,  aspettiamo un vostro parere….quale sarebbe per voi un luogo davvero interessante da visitare e conoscere nella città di Milano??

 



About Blogavismi

L' Associazione Volontari Italiani del Sangue è un'associazione apartitica, aconfessionale, senza fini di lucro, nata con lo scopo di promuovere la cultura della solidarietà e del dono del sangue come elemento fondamentale di una società che pone al centro la persona.
No comments yet.

Lascia un Commento